5 consigli per integrare una decorazione scandinava in una stanza

Pubblicato il : 11 Maggio 20223 tempo di lettura minimo
L’arredamento scandinavo si distingue per il suo tono neutro e leggero, i suoi accessori artigianali e il suo design semplicistico che offre un’oasi di pace. Può essere adattato a qualsiasi tipo di stanza, vale a dire: la camera da letto dei genitori, la zona pranzo, lo spazio utilizzato per accogliere gli ospiti e l’ufficio.

Per integrare l’arredamento scandinavo nella tua casa, ecco alcuni consigli:

Colori: le basi del design scandinavo

Se volete cambiare il vostro arredamento in uno stile nordico, iniziate con un tono prevalentemente bianco. Perché dovresti scegliere questo colore come base per un design scandinavo? È classico e può essere facilmente combinato con vari temi e accessori. Evoca la luce e ingrandisce il vostro spazio. Quindi iniziate a dipingere di bianco le vostre pareti e i vostri soffitti.

Poi, per spezzare questo tono immacolato, si possono aggiungere colori chiari come il blu-grigio per evidenziare la zona del soggiorno per esempio. Accessoriare la parete con quadri moderni con un tocco di verde menta e una tonalità rosa per valorizzare il grigio. Se ti piacciono i toni luminosi, il giallo senape e il blu cielo possono anche funzionare insieme.

Tocchi stilistici per armonizzare la stanza

La decorazione scandinava non si ferma solo alla pittura delle pareti, dei soffitti e dei pavimenti, bisogna incorporare un tocco grafico e gli accessori giusti per essere in sintonia con il tema. Per esempio, osate mettere dei tessuti a righe sul vostro divano o optate per dei rivestimenti murali a fantasia per spezzare le tinte unite. In termini di materiali e tessuti, il legno si sposa meglio con l’azzurro e il bianco.

Per abbinare il muro ai mobili e ai tessuti, si possono anche usare colori solidi. Se avete una parete bianca, il copriletto può essere bianco e nudo. Per il tappeto, un tono grigio sarebbe adatto. Per quanto riguarda le tende, sta a voi, potete combinare il bianco e il beige per rimanere nell’atmosfera scandinava.

Materiali per lo stile nordico

Il legno è un materiale molto popolare per far risaltare l’arredamento scandinavo. Invece di soffitti moderni, comprate del legno di pino per fare una trave a vista nella sala da pranzo. Se sei un grande appassionato dello stile nordico, il legno può anche essere usato come rivestimento delle pareti della tua cucina. Per il pavimento, scegliete tra il parquet driftwood o il pavimento in abete grezzo.

Per i mobili, scegliete sempre il legno di colore naturale per abbinare il tema scandinavo. In altre stanze, fate mobili moderni in bianco e combinateli con carta da parati dai colori vivaci per spezzare il design un po’ sobrio. Quindi sta a tutti creare il proprio stile nordico, dipende solo dalle proprie preferenze di colore, ornamento e design.

Plan du site